Cerca English (United States)  Italiano (Italia) Deutsch (Deutschland)  Español (España) Čeština (Česká Republika)
lunedì 25 settembre 2017 ..:: Sutra ::.. Registrazione  Login
Navigazione Sito

 Sutra Riduci

 

SUTRA - La parola del silenzio

(di Adriano Violato)

 

La parola Sutra in sanscrito significa: Filo per infilare le perle.

Nello zen è dal silenzio della meditazione che impariamo ad usare le parole, dopo un’ora di silenzio le parole escono dal profondo del nostro essere calme e consapevoli del loro pregnante significato. Imparare a tornare ad esprimere con consapevolezza ciò che sentiamo dentro la parola può avere un forte impatto di trasformazione in noi e negli altri, ma deve nascere dal profondo di una mente calma e libera. La parola è la forma sonora della nostra mente, del nostro Essere.

Le perle sono gli insegnamenti illuminati dei saggi maestri.

Nel Buddismo ci sono molti Sutra, alcuni discendono direttamente dalle parole del Buddha, altri da quelle di maestri zen.

Nei dojo zen dopo lo Zazen si recitano sempre i sutra.

Due sono le ragioni per recitare i Sutra: una è per penetrare gli insegnamenti dei maestri, fare nostre le loro parole e mettere in pratica la comprensione profonda dei loro insegnamenti, in secondo luogo, recitare i Sutra crea uno stato di coscienza favorevole alla comprensione stessa degli insegnamenti zen. La recitazione dei sutra armonizza mente e corpo, quando si recitano assieme agli altri meditanti è un modo per divenire un'unica voce nel creato, per essere corpo e mente uno con tutti.

Possono sembrare di difficile comprensione, ma se li leggiamo con mente calma e aperta, si schiuderanno e ci porteranno nel cuore della pratica zen.

 

Sono molte le dediche dei sutra, questa che segue è la più semplice e possiamo recitarla al termine del nostro Zazen.

 

Dedica dei Sutra.

Infiniti reami di luce e tenebre portano la quiete di Buddha;
uccelli e alberi e stelle e noi stessi procediamo in perfetta armonia;
noi recitiamo i Sutra per tutti gli esseri del mondo
ringraziando tutti quelli che ci guidano nell'antica Via.

 

 


 Stampa   
Copyright (c) 2007 - Associazione culturale "Stella Polare 9.9.9."   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation